Cuori di carciofo ripieni di riso - un piatto unico da provare

Un piatto leggero ma completo di tutto ciò che serve per un pasto invernale. Una visione vegana ma che accontenta anche gli onnivori, giuriamo che non ve ne pentirete!

Oggi vogliamo strafare! Vi proponiamo una ricetta completamente vegana, già perché quest'etichetta fa subito retrocedere gli onnivori, ma la cucina italiana è piena di esempi di ricette naturalmente vegane, naturalmente nel senso che per esserlo non sono storpiate, modificate o riadattate. Questo piatto un pochino lo è, nel senso che è una versione ESTETICAMENTE modificata di un piatto di riso con carciofi e piselli, ma l'idea di rendere i cuori di carciofo una culla accogliente per il riso e piselli ci sembrava una coccola in più. Ecco che in questo modo otterremo un piatto completo sotto il profilo nutritivo ma, cosa estremamente importante per i buongustai, anche buono. Anzi, buonissimo! Perfetto per una cena con gli amici o un pranzo, ancora meglio se tra gli amici qualcuno ha scelto di non mangiare cibi di derivazione animale, con un piatto del genere accontenterete proprio tutti, senza scervellarvi troppo.

cuori di carciofo ricetta

Ma bando alle ciance ed ecco la ricetta:

  • Ingredienti per 4 cuori (2 porzioni):
    • 4 cuori di carciofo medi (pulite e private dei petali il carciofo)
    • 150 gr di riso originario
    • Olio Gentili Canino D.o.P. q.b.
    • Sale e pepe q.b.
    • 100 gr di piselli primavera scongelati
    • 2 carote (per guarnire)
    • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • Preparazione
    • Mettete a bollire il riso in una pentola di acqua salata a vostro piacere e lasciatelo cuocere scolandolo un paio di minuti prima del tempo riportato nelle istruzioni sulla confezione
    • Preparate un altro pentolino di acqua salata con un cucchiaio di aceto di vino bianco e cuocete i cuori di carciofo precedentemente preparati.
    • Scolate il riso, spostatelo in una padella, conditelo con un filo d'Olio Evo Canino e aggiungete i piselli primavera. Lasciate un paio di minuti a fiamma alta, aggiungete del pepe e togliete dal fuoco una volta che il riso risulta croccante.
    • Una volta pronti i cuori di carciofo, scolateli e preparateli direttamente su un piatto.
    • A questo punto farcite i cuori di carciofo con il riso e finite il piatto con un po' di pepe e una spolverata di paprica dolce (o piccante in base ai gusti) e un filo d'olio Evo Canino
Ecco qui un piatto ricco di proteine vegetali, carboidrati e grassi nobili pronto per diventare il protagonista della cena. Cosa fare con i petali di carciofo? Ve lo spieghiamo nella prossima ricetta! Tips:
  • Per una versione ancora più gustosa potreste aggiungere del brodo vegetale all'acqua di cottura del riso.
  • Per una versione meno vegana: quando passate in padella il riso con i piselli, aggiungete anche un po' di formaggio filante o del parmigiano grattugiato!