Quanto costa (davvero) l’olio Extravergine d’oliva

QUANTO COSTA L’OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA?

LE VARIABILI CHE INFLUENZANO IL COSTO FINALE DELL’OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA SONO DIVERSE. QUESTE, COME E’ FACILE COMPRENDERE, ANDRANNO AD INCIDERE SUL COSTO PER LITRO DI OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA E SONO LEGATE ALLA CULTIVAR, ALLA ZONA GEOGRAFICA, ALL’ANDAMENTO CLIMATICO E AL TIPO DI OLIO PRODOTTO.

Olio Gentili ha scelto di concentrare le proprie forze e far confluire la propria esperienza nella produzione di un numero limitato di prodotti – solamente quattro – proprio per garantirne l’elevata qualità.
I nostri Canino D.O.P., Verdone, Biologico e Fruttato sono tutti oli extravergine ma, ognuno di essi, si distingue per carattere e peculiarità differenti, la varietà di sapori e profumi di ogni olio corrisponde anche alla varietà di tecniche di produzione e, di conseguenza, anche del prezzo.
Il nostro obiettivo è quello di stabilire con i nostri clienti, sia quelli fidelizzati che i nuovi, un rapporto fondato sulla trasparenza e sulla chiarezza, per questa ragione sentiamo il bisogno di raccontare in maniera dettagliata il metodo che ci ha portato a stabilire il prezzo di ogni nostro olio extravergine d’oliva, rigorosamente spremuto a freddo (link a articolo).

La prima doverosa specifica è che il nostro olio proviene perlopiù dagli uliveti di proprietà della famiglia Gentili. A questo dobbiamo aggiungere l’olio che noi acquistiamo solo ed esclusivamente da olivicoltori locali e di fiducia, che garantiscono il livello qualitativo di olive richiesto secondo gli alti standard delle produzioni Gentili. Secondo aspetto da chiarire è che si possono riscontrare differenze di prezzo tra la singola bottiglia di olio e le latte che contengono maggiori quantità dello stesso olio EVO, il cui costo è inferiore per litro grazie al risparmio sul contenitore singolo, sul packaging e sulle etichette. Specifiche che possono sembrare scontate, ma che preferiamo ricordare per rendere maggiormente trasparente ogni aspetto della nostra filiera. 

FRUTTATO – 11,00 – 11,50 €/l

L’olio del fruttato, che sia acquistato o prodotto dalle nostre olive, parte in azienda ad un prezzo che si aggira tra i 6,50 ed i 7 €/l (le variazioni dipendono dai fattori precedentemente elencati), a cui si aggiungono i costi di filtrazione, confezionamento e imbottigliamento. Solo con questi tre passaggi, siamo già arrivati a un prezzo che varia tra gli 8 € e i 9 €.

I restanti 2/3 euro sono composti da spese basilari come: il personale addetto, l’amministratore, il commercialista e il consulente del lavoro, le tasse locali, regionali e una quota che si aggira intorno al 3% di accantonamento riserve. Queste le ragioni che portano il prezzo nostro “fruttato” ad un costo di 11, 50 €/l. 

VERDONE – 16€/L

L’olio usato per produrre il Verdone, nostra punta di diamante, viene invece acquistato ad una cifra che si aggira sui 9€/l. Un prezzo superiore già in partenza, dato che le olive in questione hanno una resa del 7% contro un 13%-16% di media per le altre olive.
Il motivo di questa bassa percentuale di resa, va fatto risalire alla raccolta prematura delle olive che deve avvenire esclusivamente tra il 6 ed il 25 Ottobre di ogni anno.

Ai 9€/l, dobbiamo poi aggiungere i costi di filtrazione, confezionamento, etichettatura e analisi che fanno salire il prezzo fino ai 10,50€/l, a questo si devono poi aggiungere altri generi di spesa come marketing, amministrazione, personale etc. Infine ricordiamo che il nostro Verdone viene confezionato in una bottiglia formato anfora, che ci costa 1€ ciascuna. Tutto questo porta il nostro Verdone ad entrare in commercio a 16 €/l. 

CANINO Dop – 14,50/15 €/l

Il prezzo del D.o.p. Canino, di base parte da 8,00/8,50 €, cifra che include: le spese per la fornitura certificata, spese del certificato ccia, le spese dei controlli da parte degli ispettori e infine, ma non per importanza, il prezzo racchiude la peculiarità dell’origine di queste olive: una zona ristretta e dunque una produzione molto più limitata del solito.

Il canino d.o.p. filtrato, confezionato, imbottigliato e analizzato, arriva così a costare tra i 9€ e i 9,50€ a cui si aggiungono le spese accessorie che riguardano il marketing, il personale e le varie tasse. Un lungo lavoro richiede la trasformazione di questa cultivar locale che prima di entrare in commercio deve effettuare analisi, panel test e certificazioni. Un prodotto che come è intuibile non può essere venduto a meno di 15 €/l.

BIOLOGICO – 14,50 – 15,00 €/l

Il nostro biologico, come è facilmente comprensibile, presenta elementi di pregio che si devono far risalire sin dalla concimazione del terreno, in cui nascono e crescono gli ulivi. Il costo di 8,50 – 9,00€/l, è ampiamente giustificato dal fatto che la filiera prevede un fornitore certificato, il quale ha dovuto sostenere dei costi per ottenere le certificazioni necessarie, per utilizzare concimi bio/organici, unendo a tutto ciò, una produzione più controllata rispetto allo standard ed una minore percentuale di resa delle olive dovuta alla raccolta. Anche quella del biologico parte leggermente in anticipo, verso la metà di ottobre che se da un lato offre le garanzie di una maggiore freschezza e qualità dell’olio prodotto, a rimetterci è la resa, molto più bassa. E’ veramente difficile stabilire un prezzo preciso per un prodotto biologico in generale, seguire con maniacale attenzione l’intera filiera fino alle certificazioni finali è un percorso che solo chi vi lavora conosce, ma questo non deve scoraggiarci a perseguire la strada della sostenibilità delle produzioni. Il nostro biologico costa 15 €/l ed è il prodotto che ha il maggior costo e richiede il maggiore sforzo per produrlo, ma ci ricambia con tante soddisfazioni.

Hai mai assaggiato il nostro olio? Se ancora non sai quale acquistare prova i nostri oli nel formato da 100ml prima di ordinare il tuo preferito!

Paghi solamente le spese di spedizione!